sabato 28 gennaio 2017

L'uomo sbagliato

Eccoci bloggherine a parlare di un altro libro che ho trovato travolgente.....

Libro L' uomo sbagliato John Katzenbach

Questa avrebbe dovuto essere una storia d'amore come tante, una notte divertente senza pensare troppo come solo i giovani sanno fare.. E invece è stata una storia di morte, di terrore. Ashley Freeman è un'attraente studentessa di Storia dell'Arte, benvoluta da tutti. Dopo la scuola lavora in un museo e, nonostante qualche dubbio su cosa fare dopo il college, la sua vita scorre tranquilla verso un futuro di soddisfazioni. È con alcuni amici quando una sera, in un pub, conosce un ragazzo che le offre da bere. Michael O'Connell è alto e robusto, affascinante nei suoi modi disinvolti; lavora come meccanico ma la sua passione è l'informatica. Michael ha qualcosa di magnetico, dietro una scorza d'impenetrabilità, e Ashley commette un grave errore quando cede, quella sera, alla sua corte. Perché lui da quel momento sarà posseduto da un'ossessione sfrenata: stare con lei, per sempre, a ogni costo. A nulla servono i tentativi della ragazza di sfuggire a quel rapporto ogni giorno più opprimente. Come un rabbioso e tentacolare predatore, Michael è intenzionato a mettere sotto assedio la vita del suo oggetto del desiderio, trascinando nella sua vischiosa ragnatela tutti quelli che cercano di proteggerla. Non solo Ashley, dunque, ma anche la sua famiglia cadrà in una spirale di minacce e menzogne messa in moto grazie alle anonime armi di Internet. Come reagire a tale subdola violenza? Fino a dove l'amore può inseguire per le sue strade il male, per affermare il bene?Lo stalking assumerà un aspetto morboso, non lo vedrete mai più nello stesso modo uno spasimante insistente o determinato, avrete paura, inizierete a guardarvi intorno......

Il romanzo è davvero ben scritto e Katzenbach è bravissimo a tenere in tensione il lettore. Qui il lettore racconta la vicenda costruendo due storie parallele, ciascun capitolo è il risultato di una inchiesta giornalistica di un giornalista anonimo che indaga sui fatti accaduti ad Ashley e la storia della famiglia della ragazza. Il reporter ha una fonte, una informatrice la cui identità sarà svelata solo alla fine, questa donna fornisce indizi, spiega i personaggi e i fatti. In calce a ciascun capitolo vi sono gli esiti dell'inchiesta giornalistica e i piccoli pezzi di verità come briciole di Hansel e Gretel vi condurranno in un abisso senza fine. Alla file le due storie diventano una sola, convergendo in un punto comune. La domanda è perchè.....vi tormenterà. L'uomo sbagliato si può classificare come una storia di stalking estremo, alimentato da un amore folle e malato, privo di fondamento e portato avanti con ostinata determinazione con ogni mezzo possibile, usando internet come primario mezzo di offesa, ma non ci si limiterà a questo, qui si parla di morte, di feriti, di famiglia che nonostante i mille problemi prova a restare unita, di una notte di sesso che diventa una spirale delirante, ma non così lontana dalla realtà che troppo spesso sentiamo in tv....