giovedì 28 gennaio 2016

Green paper and stone

Ciao bloggherine, nonostante l'assenza totale di attività nel blog, zero commenti e zero visite continuo a scrivere sperando che qualcosa si muova. In realtà temo che l'era del blog sia alla sua conclusione, ormai facebook e altri socials hanno preso il posto che prima era dei blogs e ne sono dispiaciuta perchè io preferisco decisamente questa ambientazione, più calma, più familiare se vogliamo, non sono donna da social, li trovo troppo frenetici, mi sembra quasi che rubino quello che significa il fatto a mano. Non so se riesco a spiegarmi in modo corretto, il fatto a mano è pazienza, dedizione, scelta, calma, tempo speso nel progettare e non si sposa bene a mio avviso con la velocità di comunicazione dei social, ma a quanto pare non sono moderna e dovrei adattarmi, ma proprio non riesco. Chissà voi come ve la cavate.....
Comunque oggi vi lascio questi orecchini che non sono più tra le mie cose perchè sono stati venduti prima che si asciugasse la vernice. Sono di carta ovviamente e ovviamente riciclata  e per rendere più preziosa la creazione ho aggiunto delle pietre verde scuro, l'effetto a me piace molto.