sabato 17 gennaio 2015

Questa è per me....me la merito

Ciao bloggherine.....dopo un 2014 da dimenticare, iniziamo il 2015 facendo subito un regalo a me, che proprio me lo merito, me lo dico da sola!!!!Questa collana è mia, adoro il rosso e qui mi sono sbizzarrita, perle vetro ceco di colore rosso, filigrana, a mio avviso bellissima, rigorosamente rossa e cabochon dipinto a mano di base rosso, ma con delle sfumature che lo rendono diverso dalla base filigranosa altrimenti rischiavo di fare troppo tono su tono e già così mi sembra abbastanza. Non è difficile da fare questa collana, la sola cosa è avere moooltaaaa pazienza nell'infilare le perle piccole, perchè per ogni perla dovete infilare un chiodino e fare le due asoline e poi unirle tutte insieme.....
Oggi al post vi aggiungo anche delle notizie riguardo al vetro ceco che ho citato, se siete curiose continuate a leggere:

Il celebre vetro ceco inizia dai bicchieri e dai vasi passando per la bigiotteria fino agli enormi lampadari di cristallo.


Per i Moser originali andate a Karlovy Vary
Se il vetro ceco ha una reputazione mondiale e se è diventato un sinonimo di qualità e tradizione lo si deve soprattutto alla rinomata vetreria di Karlovy Vary Moser. Fu fondata nel 1857 e ancora oggi i suoi prodotti sono considerati tra i migliori al mondo. Troverete il museo della vetreria Moser anche in Piazza della Città VecchiaPraga, nella galleria commerciale Moser

Il museo del vetro e della bigiotteria di Jablonec nad Nisou

Nella città ai piedi dei Monti Iser le tradizioni della lavorazione del vetro e dei gioielli si sviluppò dal XVI secolo. Qui troverete anche il più grande negozio ceco di bigiotteria e perle, la galleria commerciale Palace Made in Jablonec dove alcune decine di aziende di Jablonec presentano e vendono i propri prodotti. Oltre alla moda della bigiotteria qui troverete anche i lampadari e le lampade di vetro, le decorazioni natalizie di vetro e altri splendidi oggetti.

Se riesco da oggi dopo ogni post vi metto delle curiosità.....


giovedì 15 gennaio 2015

Una robina facile facile

Ciao bloggherine, dopo tanti esperimenti con la carta, ho preso una piccola pausa per realizzare questa collana che ho creato per un progetto pro canile, praticamente il ricavato andrà al canile, i soldi serviranno per comprare pappa, medicine,qualsiasi cosa che serve ai pelosetti. Anzi a questo proposito se avete coperte, asciugamani, maglioni, qualsiasi cosa calda, usata, con toppe, non importa, non buttatela via, serve ai canili come fosse oro!!!!!
Ma torniamo a noi. Questa collana non ha bisogno di essere spiegata, come vedete è formata da farfalle lucide di colore rosa e azzurro metallizzato e da una filigrana. La particolarità a mio avviso è la filigrana, che a me piace molto e il cabochon centrale perchè dipinto a mano.

domenica 11 gennaio 2015

E siamo a tre....

Ciao bloggherine, chiudo, momentaneamente, con questa collana gli esperimenti con questo tipo di cartoncino, che non è stata molto soddisfacente. La carta è buona, ma la protezione che uso non va bene e lo spessore del ciondolo finito non è sufficiente, quindi si piega e la carta ai lati si sfalda, quindi va cambiata anche la colla o i tempi di pressatura. Ma proverò con altri metodi e altri tipi di carta. Intanto quelle che vi ho mostrato alcune le ho disfate e altre le ho tenute per me.