lunedì 19 gennaio 2015

Di azzurro e di blu.....

Ciao bloggherine, oggi vi presento una collana particolare, non tanto per la montatura, che come vedete dalla foto è semplicissima, quanto per le perle. Partiamo dalle cose semplici: la parte centrale della collana è creata con una filigrana, dove ho incollato un cabochon ovale dipinto a mano. Qui non si vede bene, ma le sfumature del cabochon sono azzurre e blu. Chiusura a moschettone argentato e tra le perle catena argentata ad anellini sottili sottili. Adesso passiamo alle perle, da 8 mm, prese in fiera. La fiera è quella di Genova: Fantasy&Hobby, che si tiene a novembre e a marzo. Mi piaceva il colore di queste perle, anche la loro consistenza, sembravano fimo, ma non lo sono. Il materiale di cui sono create si chiama fuwa fuwa.

Se siete interessate vi spiego cosa è: 
Fuwa fuwa significa "morbidoso, soffice", si tratta di una pasta per modellare. A differenza del fimo asciuga all'aria e dunque non è necessario avere un forno. Il costo di questa pasta è decisamente accessibile. Il nome le rende decisamente giustizia, perché è davvero morbidissima, decisamente più simile alla plastilina che al fimo.
Va detto che facendo qualche ricerca in internet si capisce subito che i risultati sono meno professionali che col fimo, più che altro per la consistenza del materiale, in più seccandosi all'aria ha il problema che va chiusa molto bene, altrimenti diventa inutilizzabile...Altra pecca è che si rompe facilmente a quanto ho capito e con l'acqua si rovina. So che Perlesandco la vende e ci sono dei colori base, credo si possano anche mischiare fra loro e sbirciando su internet credo che si possa colorare con i colori acrilici quando la si impasta. Direi anche se serve pochissimo colore.
Spero di esservi stata utile.