sabato 28 giugno 2014

Dipingo e arriccio

Ciao bloggherine e buon sabato qui per niente soleggiato e allora visto che non posso andare sul balcone a seguire il mio orto perchè c'è vento e minaccia pioggia, sto in casa e dopo aver fatto i lavori del sabato pomeriggio, che proprio non sopporto, mi rilasso un po'. Giocherello con il filo di alluminio da 1 mm azzurro e con un cabochon di vetro da me colorato, poi aggiungo due perline di vetro sole solette in un cassettino e voilà il gioco è fatto, nasce lei...... poi collana della mia amica Brillanti Creazioni, chiusura a calamita ed ecco una collana da indossare questa sera per la cena in riva al mare.......

venerdì 27 giugno 2014

E dopo tanti tentativi lui......

Bloggherine ciaooooo, dopo aver provato e riprovato con alluminio che si piegava e colla tra le dita per fermare il cabochon, ho scelto di provare il rame da 1 mm, non molto più duro o rigido dell'alluminio, ma quanto basta per bloccare il cabochon di vetro colorato da me e inserirci pure una pietra dura di forma sferica che richiama le striature verdi dipinte sul retro del cabochon e anche una piccola spirale. Sono molto soddisfatta del risultato, mi hanno chiesto in due a quanto lo vendevo....Non è in vendita...dopo tanta fatica è miooooooooooo

giovedì 26 giugno 2014

Si va di anelli.....

Ciao bloggherine!!!!Oggi vi presento degli anelli, solito cabochon tondo in vetro che ho colorato . Il primo ha una base non regolabile in alluminio dorato che abbraccia il cabochon. In realtà è stato il primo esperimento e devo dire che non è venuto bene, qui nella foto fa un bell'effetto, ma ha un difetto non trascurabile. L'alluminio è molto morbido da lavorare e va bene, ma una volta indossato si deforma, quindi ho dovuto incollare il cabochon alla base metallica per evitare di perderlo, ma il risultato non va bene, o meglio lo indosso io e quindi ok, ma non si può venderlo assolutamente, nè regalare perchè impreciso e la colla comunque dà fastidio al dito perchè ha creato spessore. Ma come avete capito ho la testa dura e ho riprovato subito con un altro tipo di filo metallico, decisamente meno malleabile da lavorare, ma il risultato è migliore, anche se io un filo di colla l'ho usata,,,,,
Eccovi Green l'anello con base di metallo azzurra non regolabile e sempre lei abbraccia il cabochon di vetro rigorosamente colorato da me.....anche in questo ho cambiato tecnica perchè ho usato i colori della pebeo.....

Ultima foto, sempre con lo stesso filo metallico azzurro e sempre il filo abbraccia il cabochon bloccandolo e anche qui un filino di colla l'ho usata. Cosa ne pensate?


mercoledì 25 giugno 2014

Key

Ciao boggherine, cambiamo proprio genere oggi. Per rilassarmi mi sono messa a creare come se non ci fosse domani ed è nata lei. Questa chiave, che sotto potete vedere in primo piano l'ho comprata alla fiera di Genova, quella che si tiene due volte l'anno e si chiama Hobby & Fantasy, che vi consiglio a novembre perchè a mio avviso è migliore che a marzo. Premetto che a me le chiavi piacciono proprio, ma non so mai cosa farmene, però questa era veramente troppo bella per lasciarla sul banco e quindi l'ho portata a casa. Da sola con una catena non mi piaceva e allora ho tirato fuori questa pietra nera dai disegni orientali bianchi, ne ho comprato un filo almeno 5 anni fa e mi piace così tanto questo tipo di pietra che la uso con il contagocce, ma qui, visto che era per me, non ho avuto remore, ma ancora non m piaceva e allora cerca qui e là ed ecco queste perline bianche e nere abbandonate in un cassetto, catena riciclata perchè troppo corta per fare una collana e una chiusura a calamita e il gioco è fatto, nasce Key....





Qui sotto due primi piani della chiave che secondo me è particolare e mi piace tantissimo
e qui un altro primo piano della pietra, che io adoro e delle perle bianche e nere che così irregolari e non uguali danno alla collana quel fascino artigianale che amo ed è per questo che la tengo io....



martedì 24 giugno 2014

Ho la testa dura e riciclo


Ciao bloggherine, l'esperimento con la tecnica embridery ha lasciato molto a desiderare, probabilmente disferò la creazione perchè non mi piace per niente, ma fa parte del gioco, non sempre si riesce a fare qualcosa di buono, tuttavia si impara molto anche sbagliando, anzi forse sbagliare è la scuola migliore. Ma non demordo ed eccomi qui a sperimentare ancora. Questa volta un campo completamente nuovo per me, riciclo di stoffa. Questa stoffa è quella che si trova sopra i tappi dei barattoli di miele, confettura, sapete quel quadratino fermato con spago o elastico, bhè insomma lui. Poi ricordate l'esperimento con il vetro e gli smalti?Un cabochon era uscito proprio male, tutto impiastricciato perchè avevo messo troppo smalto ed era colato durante la notte. Ve la faccio breve: ho usato il cabochon e l'ho ricoperto di stoffa, cucito il tutto inserendo nella cucitura la base regolabile argentata per anelli, precedentemente incollata al cabochon. Ovviamente il bottone rigorosamente riciclato anch'esso è stato cucito come prima cosa. A me non dispiace e a voi?

lunedì 23 giugno 2014

Finito!!!

Finita la creazione bloggherine!!!In effetti da come era partita pensavo riuscisse meglio, non è il massimo, forse avrei dovuto riempirla di più, aggiungere qualcosa, non so, ma il risultato a me non piace per niente.....
Proverò a fare altro....