martedì 24 giugno 2014

Ho la testa dura e riciclo


Ciao bloggherine, l'esperimento con la tecnica embridery ha lasciato molto a desiderare, probabilmente disferò la creazione perchè non mi piace per niente, ma fa parte del gioco, non sempre si riesce a fare qualcosa di buono, tuttavia si impara molto anche sbagliando, anzi forse sbagliare è la scuola migliore. Ma non demordo ed eccomi qui a sperimentare ancora. Questa volta un campo completamente nuovo per me, riciclo di stoffa. Questa stoffa è quella che si trova sopra i tappi dei barattoli di miele, confettura, sapete quel quadratino fermato con spago o elastico, bhè insomma lui. Poi ricordate l'esperimento con il vetro e gli smalti?Un cabochon era uscito proprio male, tutto impiastricciato perchè avevo messo troppo smalto ed era colato durante la notte. Ve la faccio breve: ho usato il cabochon e l'ho ricoperto di stoffa, cucito il tutto inserendo nella cucitura la base regolabile argentata per anelli, precedentemente incollata al cabochon. Ovviamente il bottone rigorosamente riciclato anch'esso è stato cucito come prima cosa. A me non dispiace e a voi?