domenica 21 dicembre 2014

Oggi mi rovino!!!!Doppio post...

Ciao bloggherine, finalmente questo 2014 terribile sta arrivando alla sua conclusione.....Oggi vi mostro due creazioni, una ve l'avevo già proposta in versione diversa: pelle e fumetto. Al mercatino non l'ha guardata nessuno questa collana e mi è parso strano perchè a me l'idea del fumetto al collo piace. Ho cercato di non scegliere un personaggio con la nuvoletta per dare spazio solo al disegno e non alle parole. Il cordoncino nero semplice permette a mio parere di far risaltare paperina, però ovviamente ho sbagliato qualcosa perchè alla gente non è piaciuto. Ma ci riprovo assolutamente!!!!
La seconda foto è di un cabochon di vetro dipinto a mano, molto semplice e lineare come creazione, a mio parere elegante e adatta ad essere indossata in ogni occasione, ma anche questa care amiche non è stata nemmeno guardata. Devo capire ancora cosa piace al pubblico. Alcune ragazze dicono che i loro mercatini sono andati una meraviglia e hanno venduto tanto, io sono soddisfatta del mio al Castello, ma la crisi l'ho sentita e sono un filino perplessa da chi invece sembra vendere sempre tantissimo. Per carità sicuramente la qualità delle loro creazioni sarà migliore o presenteranno meglio i prodotti che vendono, ma c'è anche secondo me una differenza regionale di mercato, di moda, di gusti. Voi cosa ne pensate?Sono curiosa


sabato 20 dicembre 2014

Carta carta carta

Ciao bloggherine, torno dopo un po' di tempo perchè mi sono presa dei giorni per recuperare. Il mercatino al Castello è andato benissimo e sono molto soddisfatta, ovviamente c'è da migliorare e parecchio, ma giocare in serie A non è poi così male. Non ho venduto quello che mi aspettavo, bensì cose che credevo non sarebbero mai state comprate, ma nemmeno guardate e invece loro hanno una nuova padroncina e quelle che piacevano a me, che trovavo belle sono ancora mie.....non si smette mai di imparare.....Una volta tornata a casa e fatto il bilancio mi sono messa a lavorare subito per sviluppare una ideuzza che mi frullava in testa e nasce lei, una collana con carta. Il cartoncino di base è lilla e crea un contrasto interessante con la carta scritta e di colore tenue che ho usato sopra. La catenina argentata regala alla creazione la luce che manca. Voi che dite?

giovedì 4 dicembre 2014

Leather and cabochon

Ciao bloggherine , ancora un esperimento con la pelle che adoro e a questo proposito ne vedrete delle belle perchè mi è presa la scimmia.....Questo ciondolo è un esperimento e non fa testo, comunque ve lo racconto ugualmente perchè è interessante secondo me l'abbinamento tra il cabochon di vetro dipinto da me e questi pezzetti di pelle che sono avanzati da lavorazioni precedenti. Li ho sovrapposti e incollati e poi ho forato un lato per far passare la catenina argentata che permette di legarla al collo. La sola perplessità che ho è il tipo di colla, qui ho usato attack, ma si deve essere precisi perchè altrimenti si vedono i segni della colla e non stanno bene, quindi è un tipo di colla da scartare, poi ho sperimentato la colla a caldo e per carità!!!!Assolutamente no, attacca male la pelle e rimane di spessore alto quindi non fa al caso mio, allora ho provato la colla per bigiotteria, ma sto ancora aspettando il risultato, quindi vi aggiornerò prossimamente.

domenica 30 novembre 2014

Wire e perle di ceramica

Ciao bloggherine, augurandovi una serena domenica, vi mostro l'ennesima creazione per il mercatino al castello, sono elettrizzata, non vedo l'ora di confrontarmi con altre creative e imparare da loro. Oggi parliamo di wire, infatti come vedete con un filo di metallo di 1 mm ho creato questo collier, che è particolare non tanto per il metallo, quanto per le perle in ceramica. Io adoro la ceramica e queste le ho comprate alla fiera di novembre di Genova. La collana non è semplice, al contrario è vistosa e il colore giallo non la rende certo meno appariscente, ma ho pensato che certe donne sono talmente eleganti che riescono a indossare tutto con una classe incredibile e spero che una di loro arrivi alla mia bancarella e adotti questa collana.....

sabato 29 novembre 2014

chandelier

Ciao bloggherine, il mercatino famoso si avvicina e io sono sempre più in panico perchè ho poca, pochissima roba e poco, pochissimo tempo!!!!!Qui ho usato la big shot per la pelle e ho creato questo pendente, poi non mi piaceva e ho aggiunto un piccolo cabochon che ho dipinto io. Il colore non si vede bene, ma è sui toni del ramato ed è per questo che ho abbinato questa catenina di rame. La chiusura è un semplicissimo moschettone......

martedì 25 novembre 2014

La bomboniera diventa collana

Ciao bloggherine, fervono i preparativi per il famoso mercatino di cui tanto sto parlando da non so quanti post e questa collana di oggi sarà presentata nella sezione riciclo della mia bancarella. La farfalla che vedete era su una bomboniera e mi piaceva, non volevo proprio lasciarla in un cassetto senza usarla. Allora ho creato lei, una collana elegante, di metallo, con una chiusura filigranata che mi piace tanto. Io la trovo elegante e voi?

sabato 22 novembre 2014

Se la pietra è bella.....

.....c'è poco da fare bloggherine. Una pietra come questa, che io trovo  molto bella, non ha bisogno di tanta lavorazione a mio avviso, anzi più semplice è il lavoro e più viene valorizzata la pietra. Qui non ho fatto tantissimo, metallo da 1 mm, infilato nel buco della pietra è le estremità le ho battute con il martello per renderle piatte, quindi arrotolate per bloccare la pietra e poterci far passare la  catena argentata che termina con un semplicissimo moschettone. L'effetto finale mi piace, linea essenziale ed elegante.

domenica 16 novembre 2014

Metti uno scarto di metallo e del colore.....

......ed ecco cosa viene fuori care bloggherine: un braccialettino non perfetto ma accontentiamoci per ora visto che è il primo. Ho usato la bigshot, poi ho colorato con gli appositi colori per il metallo comprati da Sabrina Cristalli e poi vai di carta vetrata, aggiungi una collanina e un moschettone ramato e voilà. Non è un lavoro perfetto me ne rendo conto, tra l'altro sembra sempre fragile e non riesco a capire perchè.

giovedì 13 novembre 2014

Bigshotto come se non ci fosse un domani

Ciao bloggherine, sfrutto il mio giorno libero per sperimentare. Il brutto periodo è in fase finale finalmente e io provo a ributtarmi nella creatività, che è sempre stata una medicina e poi diciamo la verità, devo fare questo benedetto mercatino importante e non ho nulla da mettere sulla bancarella e manca un mese, quindi creare è anche una necessità. Oggi ho pensato a un anello di pelle e per renderlo più luminoso ho aggiunto un mezzo cristallo centrale. L'anello è decisamente grosso e importante, quindi per il mercatino non so se va bene, magari lo porto da esposizione e se lo vendo bene altrimenti lo tengo per me..... Sì non so voi, ma io faccio una fatica enorme a separarmi dalle mie creaturine, le vorrei tenere tutte per me ed è per questo che quello di creare è solo un hobby e di lavoro faccio l'insegnante, non guadagnerei niente creando gioielli con la testa che mi ritrovo.....

lunedì 10 novembre 2014

Esperimento con la bigshot

Ciao bloggherine, ho fatto un piccolo esperimento con la bigshot. Lamina da 0,3 mm di spessore, fustella per embossare e via di esperimento. Il risultato non è brutto, ma risulta fragile il bracciale e non capisco come mai perchè quando guardo il lavoro delle altre con stesso spessore di lamina sembrano stupendi......avete suggerimenti?

sabato 8 novembre 2014

Fantasy & hobby

Ciao bloggherine, oggi niente creazioni, ma una piccola riflessione sulla fiera di Genova. Ieri, venerdì 7 novembre alle 9 ero in fila per entrare alla fiera ai Magazzini del Cotone, nel Porto Antico di Genova, vicino all'Acquario per capirci. Sono arrivata in macchina e ho posteggiato, il parcheggio è di fianco, quindi comodissimo, l'unica cosa è che costa 2 euro l'ora ed è caro in effetti, ma a Genova i parcheggi costano tutti cari, però si poteva anche arrivare in treno, scendendo a Principe, in metropolitana, capolinea San Giorgio o in autobus con il 13 se non ricordo male, oppure per chi ama passeggiare poteva arrivare a De Ferrari e scendere per i vicoli del centro storico se li conoscete, oppure scendere per la bellissima via San Lorenzo, che costeggia il Duomo ed eccovi al Porto Antico. Non mi dilungo a parlare del Porto Antico perchè meriterebbe un post a parte, ma credetemi se vi dico che merita di spenderci del tempo per visitare i dintorni del cuore antico e pulsante di questa città che mi ha adottata. Comunque alle 9 di mattina c'era già una coda che si allungava di minuto in minuto, si entra ti trovi davanti subito uno stand di filati, tessuti che meriterebbe solo quello ore per capire tutto quello che ha da offrire. Il primo piano è un tripudio di banchi che sono concentrati per lo più su fimo, tessuti e filati e componenti di bigiotteria, nonchè strumenti per la bigshot e carte di ogni tipo. Qui piccola parentesi, i banchi rispetto al dicembre dell'anno scorso e a marzo di quest'anno sono cambiati. Il secondo piano è dedicato ai corsi e qui devo ammettere la mia delusione. Negli appuntamenti precedenti, il secondo piano era pieno di stand per corsi e anche per la vendita, mentre quest'anno sembrava mezzo vuoto e non ho trovato nulla di veramente interessante, di nuovo, ovviamente io mi riferisco a una opinione personale e legata a ciò che interessa a me. La sensazione era di avere spazio vuoto e quello che mi ha colpito è stata l'assenza di novità di rilievo. Per carità sono stata soddisfatta e a marzo sicuramente tornerò, però credo, ma anche questa è una mia opinione, che avere fiere in contemporanea, o comunque in fine settimana vicini, non abbia aiutato questa piccola fiera genovese, che invece meriterebbe. Comunque merita di essere vista. A marzo!!!

mercoledì 5 novembre 2014

Fiori secchi e vetro

Ciao bloggherine, oggi nulla di particolare. Mentre piove io provo a distrarre la mente con qualcosa di poco impegnativo. Tempo fa avevo acquistato queste ampolline su internet e nei tempi che furono mi dilettavo anche con il decoupage e miriadi di altre tecniche e mi erano avanzati questi fiori secchi che ho usato per riempire l'ampollina. Il risultato è questa collana delicata e autunnale...

martedì 4 novembre 2014

Bottone che diventa ciondolo

Ciao bloggherine, lentamente torno alla normalità...ma che fatica!!!!! La creazione che vi presento oggi è per metà riciclo, infatti si parte da un vecchio bottone concavo, nel quale ho adagiato una rosellina in resina di color giallo. Il contrasto tra il legno e il colore della rosa mi piace. Infine ho bucato, non senza qualche difficoltà, il bottone per farci passare la catenina argentata, che si chiude con un moschettone. La collana ovviamente sarà in vendita per Natale. Ora vorrei cimentarmi con il cucito, mi hanno regalato la macchian da cucire, ma non so da che parte iniziare....suggerimenti?

mercoledì 29 ottobre 2014

Bracciale di pelle e bottone

Ciao bloggherine,
eccomi con una nuova creazione che venderò al famoso mercatino di Natale. Questa volta si tratta di un braccialetto. Un pezzetto di pelle avanzata da altre lavorazioni e modellata a rettangolo. Un vecchio bottone di una camicetta, credo di nonna o di mamma inserito nella pelle e bloccato con un po' di colla perchè la pelle nel tempo e con acqua e sole si lascia andare e non vorrei che la proprietaria perdesse il bottone. Una catena ramata dagli anelli ovali e un moschettone intonato. Cosa ne dite?

sabato 25 ottobre 2014

Con gli scarti.....

Ciao bloggherine, piano piano la situazione migliora e speriamo di vedere presto la fine di questo incubo!Nel mentre provo a creare qualcosa e dovrei darmi una mossa perchè ho un mercatino importantissimo a Natale e ancora non ho niente da presentare, o meglio ho veramente quattro cose in croce e mi inizia a venire l'ansia perchè so che tempo non ne ho molto. Comunque la creazione che vi presento oggi è fatta con scarti di altre lavorazioni, un pezzettino di pelle, della catenella troppo corta anche per un braccialetto, una perlina solitaria e dell'alluminio dorato embossato male e troppo sottile, ma che non volevo buttare e giocando ho arrotolato a spirale. Unito il tutto è venuto fuori lui, un ciondolo che non mi dispiace per niente e che sicuramente darò in omaggio a una cliente che acquisterà qualcosa di consistente al banco di Natale.

sabato 18 ottobre 2014

Un tocco egizio

Eccoci bloggherine.....piano piano, pianissimo la situazione torna alla normalità....molto piano, ma meglio che restare ferme o andare indietro... Oggi, anzi questa notte, non dormo molto in questo periodo, ho creato questo triangolo con l'ecopelle, poi ho attaccato il solito cabochon di vetro dipinto a mano da me e dei pezzettini di stoffa che avanzavano dalla lavorazione. Il lavoro è impreciso, si vede la colla e il taglio dell'ecopelle non è regolare, anzi sembra sfilacciata, ma non mi lamento, ne farò un ciondolo per me. A me ricorda molto l'egitto, l'occhio di Ra...che fantasia.....

martedì 14 ottobre 2014

Fumetti e pelle

Ciao bloggherine, questo sì che mi ha fatto sorridere in un momento in cui on c'è un cavolo da ridere....Ho provato a usare la pelle come base, come supporto per intenderci, per carte varie e mai un risultato che mi piaceva, ma nemmeno da pubblicare, poi l'idea presa dal web, dei fumetti. E in effetti il risultato per quanto impreciso e assolutamente da migliorare, non mi dispiace per niente. Devo ancora capire bene che colla usare o se cucirlo proprio sopra e come proteggerlo, anzi si accettano suggerimenti.....

domenica 12 ottobre 2014

Embossiamo la pelle?

Ciao bloggherine.....ho provato a embossare la pelle, un pezzettino di avanzo da una lavorazione e devo dire che anche se nella foto non si vede è venuto bene. Poi ci ho messo un cabochon fatto a mano, nel senso di dipinto da me, piccoli gancetti in rame e catenina che si chiude con un moschettone. Un braccialettino che spero che verrà apprezzato...

venerdì 10 ottobre 2014

Ora sì che sono soddisfatta!!!!

Eccomi, pare che la creatività sia un pochino tornata e visto la marea di problemi e disgrazie che stanno capitando nella mia vita non capisco come mai mi sia venuta voglia di creare, forse per sfogarmi e non pensare. Comunque ho creato questo ciondolo in pelle, ecopelle; sono due strati che ho sovrapposto per rendere il ciondolo più rigido e poi ho messo questa rosellina dall'azzurro molto forte che crea un bel contrasto secondo me.... Per terminare tutto una catenina argentata con moschettone finale.

lunedì 29 settembre 2014

Ampollina con fiori secchi

Ciao bloggherine.....eccomi con una creazione che di creativo non ha nulla, ma provo a svegliare la voglia di creare che sta dormendo sonni profondi. L'ampollina è di vetro e dentro ho inserito dei fiori secchi, ho sigillato il tutto e poi catenina argentata per legarla al collo. A me piace molto stretta, che ciondoli nell'incavo della gola, ma anche lunga non dovrebbe stare male. Chiusura con moschettone e voilà.....

sabato 27 settembre 2014

Base regolabile a due fili

Ciao bloggherine.....Qui prosegue il mio esperimento con base regolabile. Qui ho unito due fili di alluminio da 1 mm ed è stato un pochino più complicato,ma con l'aggiunta di perle di vetro verde che danno luminosità non mi dispiace il risultato.
Ed ecco l'anello di profilo e devo dire che intrecciando i fili mi piace di più di quello precedente.....sì sì....voi che dite?


giovedì 25 settembre 2014

Ho fatto la base regolabile

Eccomi bloggherine, sono assente me ne rendo conto, ma sono molto indaffarata con la mia attività vera, il lavoro insomma e come ho già spiegato la creatività mi ha un pochino abbandonata. Ma in questi giorni ho creato questo anello con wire dorato da 1mm con l'aggiunta di perle a foro largo di vetro colorato. Fino a qui niente di nuovo, ma come il titolo suggerisce ho fatto una base che è regolabile e ne vado fiera. Molte di voi sono veterane, ma sicuramente si ricorderanno l'emozione di creare qualcosa tutto a mano, dalle chiusure a una base che è adattabile a ogni dito.......e che sono soddisfazioni!!!!
 Nella seconda foto vi mostro il lato dell'anello, che ancora deve essere un pochino perfezionato....

martedì 23 settembre 2014

Ecopelle e carta

Ciao bloggherine, anche oggi sperimentiamo...non che mi sia tornata la vena creativa, sono ancora lontanissima, ma da qualche parte bisogna pur iniziare. Non mi piace il risultato, ma ho voluto provare a unire l'ecopelle alla carta riciclata. Allora tagliare la pelle non è facile perchè si sfilaccia, qui si intravede e non mi piace, allora ho provato a rifinirla con le perline, ma assume quell'aria posticcia, non mi piace per niente e allora vai di passamaneria, ma anche lì non sono soddisfatta, quindi sospendiamo un attimo perchè sono a corto di idee, se voi ne avete suggerite perchè così non si può portare il ciondolo. La carta invece è riciclata anche lei ed è stata messa strato su strato e poi incollata e per ora tiene, protetta a dovere con la vernice e qui dovrò usare la vernice opaca perchè quella lucida stona con l'ecopelle. Per rifinire la collana ho usato del cordino beige cercando di infilarlo nella pelle per mettere meno metallo possibile, ma anche qui si rischia di dover fare troppi nodi per agganciarlo bene e allora ho aggiunto una puntina di colla per tenerlo fermo. A me il risultato fa abbastanza schifo anche perchè è leggerissima la collana.

domenica 21 settembre 2014

Un vecchio amore crea una parure


 Ciao bloggherine e buona domenica.....vi presento una parure realizzata usando una vecchia passione, che ormai ho abbandonato, ma quando la creatività cala o sparisce come in questo caso, la medicina è questa. La parure è composta da anello e collana. La tecnica è il peyote circolare con delica 11\0 e rocailles 15\0 e per completare il tutto delle drop piccole piccole, direi 3mm. I cabochon sono in vetro dipinti da me e il contrasto dei colori mi piace moltissimo.Poi a me gli anelli piacciono vistosi e questo è perfetto, grosso al punto giusto.
Per la collana c'è poco da dire, la tecnica è la stessa, ma qui la difficolaltà stava nel legare fra loro i cabochon, ho cercato di evitare il cappietto perchè a me non piace per niente. Ho rifinito con una catena di alluminio azzurra e da una chiusura che ho tenuto da parte per le grandi occasioni e che mi piace tantissimo.

Qua sotto un dettaglio della lavorazione e dell'unione dei cabochon senza cappietto.


sabato 20 settembre 2014

Esperimento con la carta

Ciao bloggherine, vi mostro questa creazione che però era un esperimento e l'ho già distrutta. L'idea era usare la carta e il cartoncino per creare un pendente, ma con il taglierino non sono bravissima e i tagli sono venuti imprecisi, inoltre la colla usata ha reso la carta pesante e l'ha anche piegata un po', forse ne ho usata troppo. Inoltre la vernice usata per proteggere la carta l'ha resa troppo dura e tutta la leggerezza che voleva darle è andata così perduta. Ma non demordo......il prossimo esperimento andrà meglio...

domenica 14 settembre 2014

Ecopelle e farfalle

Ciao bloggherine, la mia è stata una assenza lunga, troppe cose da fare e troppo poco tempo. Non so voi, ma io non riesco a riprendere, mi sento sempre stanca e anche se la mia mente capisce che è settembre e si deve ricominciare un altro anno, il m io corpo agogna riposo......Non ho nemmeno creato molto e sperimentato anche meno, ci sono già le fiere e si parla già di Natale, ma io ancora sono con la testa a fine maggio..... Tra l'altro sono stata invitata a un evento molto molto importate, che si tiene ogni anno in Lombardia e dovrei esserne lusingata, invece sono in ansia perchè la mia vena creativa non sta funzionando per niente, continuo a fare e disfare..... Ma a parte queste lamentele vi mostro qualcosina che però ho fatto a maggio: braccialetto con striscia di ecopelle da recupero e farfallina che in realtà era una vecchissima spilla di quando ero bambina, trovata in un uovo di Pasqua, che la mia mammina ha tenuto.
La chiusura ho provato a farla a mano e fa abbastanza schifo, devo decisamente migliorarla.

 A me non dispiace e devo dire che in questa finta estate ho usato moltissimo questo braccialetto
Un bacio a tutte

domenica 31 agosto 2014

Altra ecopelle

Rieccomi con altro esperimento, in realtà sono tanti, ma molti sono impubblicabili perchè osceni. Questa collana è formata da tante strisce di pelle tagliata a mano (una menata) e poi forate per farci passare la catena cobra dorata che si chiude con un semplicissimo moschettone.....cosa ne dite?Si accettano idee e suggerimenti.

venerdì 29 agosto 2014

Altre prove con la ecopelle

Eccoci!!!!Altro esperimento con la ecopelle che mi piace tanto. Questa volta anellino, impreziosito da un mezzo cristallo trasparente e la base è regolabile. Facendo varie prove si scoprono parecchie cose interessanti, per esempio che è importante con la pelle fare attenzione alla parte che si taglia, io credevo dal rovescio, ma sbagliavo perchè si sfilaccia ........altri tentativi in arrivooooo

martedì 26 agosto 2014

I love pelle, anzi ecopelle

Mi piace la pelle, l'ecopelle per essere precisi, mi piace il suo odore, averla tra le dita, così liscia e morbida, proprio non resisto. Questa è l'ultima nata, fatta in pelle e ho provato a sperimentare mettendo come base della gomma crepla, volevo capire se riuscivo a renderla più rigida e in effetti l'effetto non è male. Ora io la gomma l'avevo solo viola, ma anche in questo caso il contrasto non è niente male. Poi per rifinire il tutto un piccolo cabochon da 8mm, fu un acquisto sbagliato, che oggi però mi torna utile..... Cosa ne dite?

martedì 5 agosto 2014

Buone vacanze!!!!Giochino per salutarvi.....

Finalmente è arrivata l'ultima settimana di lavoro, poi si chiude per due settimane e ci si rivede al 25 agosto!!!!Non vedo l'ora di andare nella mia amata........indovinate?
Per me questo posto è casa, i suoi profumi inconfondibili, quei tramonti che ti mozzano il respiro e poi la gente, l'atmosfera.....mi trasferirei ieri!!!!!! Provate a indovinare il posto.....vediamo chi vince....Tempo fino a questo sabato sera

venerdì 1 agosto 2014

Esperimento

Ciao bloggherine, la foto fa abbastanza schifo, ma la luce era poca e dovevo consegnarla alla proprietaria. Questo è l'esperimento con la carta, ovviamente migliorato. In questo caso ho usato cartoncino pesante, di alto spessore e in questo caso la carta è rigida e la vernice protettiva l'ha resa ancora più rigida ed è un bene per i buchi che sono andata a fare per poter agganciare i componenti fra di loro. Per abbellire il tutto ho aggiunto dei cabochon, incollati e sono molto soddisfatta. L'unica cosa che devo ancora migliorare è il bilanciamento con le pietre, qui non è stato facile, all'inizio si giravano i due fiori più piccini....

giovedì 31 luglio 2014

E adesso mi butto sulla carta

Ciao bloggherine, come promesso vi posto l'ultimo esperimento che vi dicevo che stavo facendo: ciondolo con la carta e una perla di vetro soffiato. Premetto che per fare questo esperimento mi sono incollata e tagliuzzato le dita, non è per niente facile lavorare la carta, ma per niente proprio, quindi va tutta la mia stima e la mia ammirazione a chi lo fa e crea meraviglie. Io ci ho provato e diciamo che sono partita da una base che mi dava un vantaggio, infatti la carta è bella di suo e lo è anche questa pietra di vetro soffiato presa da Hobby e Fantasy a novembre. Ho usato della catena molto sottile per valorizzare questa creazione molto leggera. Iniziamo con il tagliare la carta e la forma rotonda già non è facile, mi sono aiutata con le forme sferiche che avevo in casa, ma devo attrezzarmi diversamente e poi ho usato la vernice per proteggere il tutto, ma anche lì devo specializzarmi perchè quella che ho usato rende la creazione troppo rigida, le toglie il movimento.....ma gli esperimenti continuano, non temete che arrivano novità

mercoledì 30 luglio 2014

Doppio post

Ciao bloggherine, oggi doppio post, anche perchè le creazioni sono semplici, ma ho in serbo sorprese da sperimentazione, aiutata anche da questo tempo, per mia fortuna, assolutamente non estivo....che meraviglia.....
La prima creazione non è una mia invenzione, ma tutorial per questo tipo di bracciali ne trovate quanti ne volete in rete, io l'ho fatto a un uomo e quindi ho adattato la lavorazione e la pietra al maschile, ma potete veramente sbizzarrirvi.....Direi che c'è anche un tutorial fotografico fatto bene, ma non ricordo da chi, mi perdonerà l'interessata, credo si chiamasse Nunzia,ma non ci giurerei.
La seconda creazione invece è tutta mia, molto semplice, con wire piegato a spirale e catenina molto semplice, il tutto per meglio valorizzare la perla di vetro soffiato, comprata alla fiera di Novembre di Genova, che non vedo l'ora che arrivi......


martedì 29 luglio 2014

Torno a un vecchio amore

Ciao bloggherine, torno a un vecchio amore: le perline. Il cabochon che ho incastonato l'ho creato io con resina e smalti e la tecnica usata per ingabbiarlo è embrodery. Ho fatto 5 giri di delica 11\0 color azzurro chiaro e due giri di rocailles 15\0 argentate come la chiusura. Poi giro di drops per nascondere il feltro usato come base, aggiunta una catena azzurra che richiama l'incastonatura e una chiusura a baionetta argentata che richiama come già detto le rocailles. Sono abbastanza contenta di come è uscita.

domenica 27 luglio 2014

Giocando giocando

Ciao bloggherine e buona domenica.....io sono contenta perchè non c'è il sole e non fa caldo e tutto sembra tranne che estate e speriamo resti così. So che molte di voi non vedono l'ora del caldo e del mare, ma io proprio non reggo l'estate!!!! Comunque ho approfittato di queste giornate fresche per creare e sperimentare e vi posterò tutto nei giorni che verranno, per ora vi mostro questo anello fiore. Stavo giocando con dei componenti che sono nel cassetto da una vita e non sapevo che farmene, devo averli comprati bendata, ma tant'è che giocando e sovrapponendo e provando ne è nato lui. I componenti sono uno sopra l'altro, incollati ovviamente e poggiati su una base metallica regolabile. L'anello è bello vistoso come piace a me.....

sabato 26 luglio 2014

Un pomeriggio tra creative

Ciao bloggherine, come al solito sono l'ultima a scrivere de pomeriggio passato con Sabrina di sciccoserie.blogspot.it, Monica che non ha un blog ed è simpaticissima e la padrona di casa Ely di bellezzainricicletta.blogspot.it. Questo incontro nasce per caso ed è stato molto bello, looro sono simpatiche ed ospitali e abbiamo riso e progettato pomeriggi creativi per scambiarci esperienze. Ho ricevuto anche dei bellissimi doni, una collana etnica e un cuore profumoso da mettere appeso nell'armadio, che ha già trovato la sua collocazione da Ely.
Da Sabrina ho ricevuto dei bellissimi gessi profumati alla lavanda che hanno già trovato il loro posto in armadi e cassetti.....
Grazie mille ragazze e alla prossima!!!

martedì 22 luglio 2014

Segnalibri riciclosi

Ciao Bloggherine, oggi niente di che, a parte mostrarvi la mia postazione incasinata e dei segnalibri già tutti venduti non ho grosse novità, ma ahimè il caldo mi uccide e anche gli esperimenti languono. Sto provando a fare varie cose ed abbinamenti, ma la mia postazione è dietro la finestra e tra caldo, luce, angolino mi scappa la voglia......speriamo arrivi presto il condizionatore così si ricomincia a creare.....Ah quasi dimenticavo, i segnalibri sono fatti con materiale riciclato, sorprese degli ovetti e catene che sono troppo corte per essere usate in altro modo.

lunedì 21 luglio 2014

Ciondolo di carta

Bloggherine ci sono riuscita!!!!Dopo aver provato per settimane ecco il primo ciondolo di carta riciclata!!!!!!!!Sono troppo felice, magari non è perfetto, ma io l'adoro!!!C' ancora da lavorare perchè per esempio non è rigido come vorrei, non ha lo spessore che mi piacerebbe e ancora non ho trovato la protezione che mi piace e non alteri troppo la carta, ma non potevo aspettare, dovevo farvelo vedere.....
Ho anche riciclato un bottone perchè al centro era troppo vuoto e ho fatto penzolare questa rosellina riciclata da una bomboniera, poi cordino beige e moschettone come chiusura.....Dai cosa ne pensate?!?!!?Oneste e critiche per favore e se avete suggerimenti non esitate!!!!!

domenica 20 luglio 2014

Pietre dure e ottone

Oggi ho troppo da fare bloggherine care, approfitto della giornata non soleggiata e del vento per fare quei tremila lavori che con il caldo non faccio volentieri, tipo pulire casa, sistemare la mia postazione lavoro che sembra sia stata presa a sassate da ragazzini folli, invece sono solo io che non so più dove mettere la roba perchè sto sperimentando quelle tremila cose insieme. Quindi il post di oggi è un lavoretto senza troppo impegno, diciamo che ho solo cercato di abbinare al meglio che potevo queste tre perle di pietra dura, che non so però che pietra siano, anzi se qualcuna di voi lo sa me lo dica che sono curiosa. Questo ciondolo, era un separatore o un orecchino, ma era spaiato e lasciato lì tra mille altre cose spaiate, così riciclando pezzettini di catena troppo corta per essere usata ho fatto questo ciondolino vintage, per poi finire con catena "cobra" ottonata e un semplice moschettone come chiusura. Domenica fiacca in effetti, ma questa sera terminerò un po' di esperimenti che vi posterò prossimamente.

venerdì 18 luglio 2014

carta, metallo e bottoni?

Ciao bloggherine!!!Eccomi con un altro esperimento big shot...non mollo....Fustella sempre la stessa,ma siamo speranzose nell'arrivo del pacco che ho ordinato e dovrebbe arrivare a momenti ormai, proprio oggggggiiiiiiii!!!!!!
Ma per ora mi arrangio così e qui di seguito vi propongo un ciondolo che ho fatto fustellando il metallo e incollandoci sopra un bottone riciclato e il fiore sopra è di carta, sempre con il bottone riciclato, poi normale cordoncino beige e moschettone come chiusura. Però bloggherine se guardate bene il fiore di carta, là dove si unisce con il metallo, il foro non è venuto bene. Ora io ho la macchinetta mezza scassata per fare i fori, ma non è adatta perchè la carta si piega e si rompe, allora ho provato con una piccola forbicina, ma anche se il risultato è leggermente migliore, non va ancora bene.Suggerimenti?

giovedì 17 luglio 2014

Esperimento con il metallo

Ciao bloggherine ecco un altro esperimento con la big shot!!!!Questa volta ho usato il metallo, ma la fustella è la stessa di ieri perchè per ora ho solo questa. La lamina di metallo che ho usato l'ho comprata da opitec ed è sottilissima, forse troppo, ma comunque resta abbastanza rigida e nel mezzo ci ho incollato un cabochon sferico che ho dipinto a mano, poi non mi piaceva ancora e ho fatto pendere un mezzo cristallo di colore indefinito,ma che sta benissimo.
Poi la mia amata catena tessuto che tanto mi piace e che non ricordo più dove l'ho comprata......che ne dite?Continuo?

mercoledì 16 luglio 2014

Primo esperimento con la big shot

Eccomiiiiii bloggherine. Si cambia genere.....il mio amore mi ha regalato la big shot ed eccomi qui a fare esperimenti. Il primo con il feltro e la sola fustella che avevo, ma ho già provveduto a comprare quelle tremila cose. Comunque con ordine: la fustella che ho taglia tre tipi di disegni, qui ne vedete due. L'arabesque grande è in feltro nero, ma non va bene perchè resta molle, quindi non è indicato, temo che si debba fare qualcosa per renderlo più rigido, tipo inamidarlo, ma non ho provato, però non mi piaceva e allora ho fustellato il metallo. La lamina che ho usato è di rame ed è sottilissima e poi non contenta ho incollato una piccola pietra per dare luce. Ma ancora non mi convinceva. Pensavo che il problema fosse anche la catenina che avevo scelto, decisamente troppo sottile e ho messo questa con i cuori, che in effetti lo impreziosisce di più, ma non ci siamo ancora. Come primo esperimento non va bene, ma ho imparato e lo condivido con voi che il feltro fustellato necessita di essere trattato in qualche modo altrimenti resta troppo molle.