venerdì 2 marzo 2012

Quadrati luminosi

 Una collana di una semplicità estrema.....prendiamo tre quadrati luminosi e di colore neutro, anzi cristal per essere precise, prendiamo delle delica 11\0 del colore che preferiamo, prendiamo una catenina semplice eppur raffinata e una bella chiusura che non sfigura con i capelli raccolti e poi al lavoro......
Iniziamo con 8 delica 11\0 e lavoriamo per 23 giri al peyote pari, poi uniamo le estremità della nostra mini fascetta tirando bene il filo e passando più volte nelle delica per bloccare il lavoro. Creiamo due fascette di uguale lunghezza e uniamo fra loro i tre quadrati, poi creiamo una terza fascetta, ma questa volta facciamo solo 17 giri e facciamo passare all'interno la catenina e voilà il gioco è fatto. Poco tempo e massima resa per un gioielli elegante da usare in qualsiasi occasione......

Baci e alla prossima

giovedì 1 marzo 2012

Viva i triangoli

 Riscopro questa nuova forma geometrica e ne resto affascinata. Questa collana in tessitura è il risultato di un lavoro che prende spunto da un libricino piccolo piccolo, allegato al più famoso fashiongems. La collana non è difficile da fare, si devono fare 22 triangolini al peyote in tre sfumature che vanno dal colore più scuro centrale, per finire con quello più chiaro all'esterno. Io ho scelto di rifinirla con una catena e una chiusura che adoro a forma di cuore, ma nel progetto originale la collana veniva finita con delle perline e una chiusura a moschettone, che era molto bella, ma io volevo qualcosa di più romantico.




La difficoltà in questo progetto è la cucitura dei triangoli, fare un lavoro simmetrico e ben sovrapposto non è semplice come si pensa. Io poi ho modificato il progetto come sempre e questa volta la motivazione è la mia incapacità di fare l'interno del pendente centrale, ma come sempre non posso essere troppo chiara perchè il progetto è della rivista e violerei il copyright spiegandolo dettagliatamente. Comunque provate a realizzare questa collana, ne resterete innamorate....

martedì 28 febbraio 2012

Collana lunga lunga

Questa collana è una mia invenzione, ma c'è ben poco di inventato, le perle da 8 mm  erano già bellissime da sole e io non ho dovuto far altro che infilarle in chiodini argentati con asola e legarle fra loro. Poi ho creato un piccolo pendente con 4 perle in verticale e a lavoro finito con una chiusura a moschettone guardavo il mio lavoro e come al solito non ero pienamente soddisfatta, mancava qualcosa, un po' di luce, un po' di brio......



Allora apri tutti i cassetti e armata di coppetta argentata e catena che da tempo latitava nel mio cassetto degli avanzi....ecco il punto luce che rifinisce la collana rendendola ancora più lunga......Mi piace il risultato.....

lunedì 27 febbraio 2012

solar di fashiongems

 Bentornate...questa collana non è un mio progetto, l'ho fatta ispirandomi a un numero di fashiongems. Il suo nome è Solar. Quando ho visto questa collana mi è piaciuta subito, ma non mi ero resa conto delle dimensioni, la pensavo più grande, invece come vedete nella foto sotto non è nemmeno delle dimensioni di una moneta da due euro.





La lavorazione non è difficile e l'effetto è assicurato, serve un rivoli swarosky da 14mm, anche se io qui l'ho usato da 16 perchè per questa collana dal nome così estivo volevo un rivoli che ricordasse il colore del sole e dovete incastonarlo con delica 11\0. La lavorazione è un peyote circolare che come sempre andrete a rifinire con rocailles 15\0. Come sempre essendo un progetto di una rivista a pagamento non posso essere troppo precisa, ma se guardate bene bene la foto non è difficile da realizzare, anche perchè dopo aver creato il cerchio con delica, rocailles e mezzi cristalli dovete solo unire il tutto con un link in peyote pari.

Sono riuscita a togliere le parole in geroglifico così postare è più semplice, un bacio.....

domenica 26 febbraio 2012

Orecchini che passione!!!

Vi inserisco le foto di orecchini fatti nelle ultime settimane, quelli della prima foto sono con monachella, mentre quei due della seconda foto hanno la chiusura a lobo.
Vi ho messo la moneta per avere una idea più precisa delle dimensioni e le foto sono decisamente migliori perchè fatte dal fotografo di casa e si vede!!!!!!





Il materiale usato per fare gli orecchini è tutto di riciclo, sono pezzettini di catene che erano troppo piccoli per fare qualcosa e perline spaiate che non si potevano usare, invece che i chiodini ho usato pezzetti di filo metallico rimasto da lavori precedenti ed ecco un nuovo modo per smaltire il materiale che non abbiamo cuore di buttare, ma ingombra i cassetti.








I fiorellini sono un omaggio di Perlesandco, che non sapevo come usare perchè troppo colorati e troppo vistosi, ma riciclati in questo modo sono orecchini primaverili adatti ad un mercatino.......